Artisti & Band

AddThis Social Bookmark Button


Benvenuti nella sezione di Black Pirates Radio™ dedicata ai gruppi e ai cantanti. Qui verranno pubblicati i brani che ci vengono richiesti di pubblicizzare.


Si ricorda che non è possibile scaricare i brani presenti in questa sezione a meno di diverse istruzioni fornite dal proprietario del brano. La copia o il download di tali brani consiste in una violazione del copyright©. Black Pirates Radio™ non si assume la responsabilità in caso di un uso scorretto dei brani/file da parte degli utenti della pagina.



Questo è uno dei brani dei More Than A Poker:

I More Than A Poker iniziano a suonare nel settembre 2009, proponendo cover che spaziano dal punk rock all'hair metal, passando per l'alternative, l'indie e quant'altro riescano a coverizzare, compatibilmente con le differenti tendenze musicali dei componenti e i gusti del pubblico a cui si propongono. Alla voce Eleo, alla chitarra Luno, al basso Dallo e alla batteria Nik.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace e Twitter)

More Than A Poker - A New Beginning


Questo è uno dei brani degli Iced Flames:

Erano ancora quattro giovani delle scuole medie di Padulle (BO) quando si sono uniti in questa banda folkloristica per suonare alle feste paesane della bassa bolognese. Giacomo Fini suonava la batteria fin da quando era piccolo, Michele Veronesi aveva da poco comprato uno basso Yamaha scassone economico, Luca Tarterini era alle prime armi di chitarra e Fabio Nania, oltre ad essere un eccellente suonatore di cetra, a cantare non era male. Iniziano così a provare a casa di Giacomo e decisero di continuare in questa avventura. Dopo un po' di tempo passando ad imitare i Sum 41 e i Green Day, iniziarono a comporre pezzi.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace)

Iced Flames - Pearl Of Wisdom


Questo è il singolo che anticipava l'album "Tutto In Una Lettera" uscito a fine febbraio 2011, di Lollo a.k.a Chico:

Lorenzo Vannini in arte "Lollo a.k.a Chico" è un ragazzo che avventuratosi nel mondo della musica ha saputo farsi spazio e scrivere canzoni in stile rap/hip-hop di grande successo nella scena musicale bolognese. Ora fa parte insieme a Cry dei No Name che producono canzoni appunto in stile rap/hip-hop. Vi proponiamo uno dei suoi brani che abbiamo scelto per voi:

(Per sentire altri suoi brani visitate il suo canale di Youtube)

Lollo a.k.a (Chico) - Sentimento (Tutto in una lettera)


Questo è uno dei brani di Lorenzo Visci nella versione acustica:

Lorenzo Visci inizia a suonare la chitarra classica a sei anni. Nel 2009 suona chitarra e basso per il "Malpighi Ensemble". Nello stesso anno partecipa ad un Clinics Berklee at Umbria Jazz. Determinante. Partecipa al concorso "Casa Musica" organizzato dall'Antoniano Bologna e dalla Fondazione del Monte. Entra nella rosa dei vincitori, come solista, con quattro pezzi di cui è autore per le musiche e i testi.

(Per maggiori informazioni visitate il suo MySpace e sito internet)

Lorenzo Visci - Gli Occhi del Tempo (Acustico)


Questo è l'ottavo brano dell'album "Ci Manca Il Quarto" dei The Strange Sinners:

Nati nel 2006, gli Strange Sinners hanno deciso di intraprendere questo progetto nel borgo bolognese, cercando di dare vita ad una musica eclettica, che comprende quasi tutti i sottogeneri del rock e qualche influenza orientale. Si definiscono eclettici poichè non ritengono di appartenere a nessuna corrente, ma di essere piuttosto un ibrido. Nel Gennaio 2010 pubblicano il loro primo album "Ci Manca Il Quarto". Alla voce Serena Bova, alla chitarra elettrica e cori Luca Zini e alla batteria Marco Galea. Attualmente il gruppo si è sciolto!

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace e canale di Youtube)

The Strange Sinners - Io E Le Pulci Del Magreb


Questo è un brano del compositore Nik and Himself:

Nikolas Pumilia in arte "Nik and Himself", fa parte dei More Than A Poker dove suona la batteria, in più è conosciuto anche come Dj Puma. Nikolas intraprende questo progetto da solo per raccontare ai suoi fan e ascoltatori ciò che accade nella sua vita componendo delle canzoni biografiche.

(Per maggiori informazioni visitate il suo MySpace e Soundcloud)

Nik and Himself - Universal Love


Questo è il brano introduttivo dell'album "Il Quarto Stato Ep" di Riv:

Marco Frabetti in arte "Riv", è un rapper che produce canzoni insieme a Nemi. Nel 2011 è uscito il loro album "Il Quarto Stato Ep", composto da quattro brani complessivi, compresi Intro e Outro.

(Per maggiori informazioni visitate il suo MySpace e canale di Youtube)

Nemi & Riv - Intro (Riv) [Il Quarto Stato Ep]


Questo è un brano dei No Comment:

Formatosi definitivamente nel settembre 2008, il gruppo inizia a scrivere i primi pezzi d'impronta punk rock, i quali nel 2010 sono stati pubblicati in un EP autoprodotto. Suonano tra i più svariati locali di Bologna e dintorni come Giostrà, Estragon, Millenium, Blogos, Villa serena. Nel 2010 esce il videoclip di una canzone dell'EP Strana Società, grazie all'associazione "Il Mostro".Dal 2011 la corrente punk rock viene in parte abbandonata e nascono nuovi pezzi risultati dalla fusione di più generi come indie, blues, noise, con influenze dagli anni '60 a oggi. Attualmente hanno registrato il videoclip di questa loro canzone, grazie all'associazione "il Mostro", uscita nel Dicembre 2010. Turro alla chitarra e voce solista, Gianf alla batteria e Fillo al basso e voce.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace e canale di Youtube)

No Comment - Strana Società


Questo è uno dei brani dei Freakin' Fuckin' Frogs:

E' partita come cosa un po' casuale: Federico Bertolucci (chitarra solista) voleva suonare con qualcuno a caso, così il suo compagno di banco Luigi Battistoni (voce e chitarra d'accompagnamento) gli ha proposto di suonare insieme a Alessio Cattabriga (tastiera) e a Eugenio Stella (batteria). Iniziando così a suon di penose prove di Free Bird e Roadhouse Blues hanno finalmente trovato la retta via e così anche a comporre pezzi propri. Sono ancora agli inizi, ma hanno un gran futuro davanti a loro!

(Per maggiori informazioni visitate il loro canale di Youtube)

Freakin' Fuckin' Frogs - Jumping Jack Flash


Questo è l'ultimo brano dei Killercrush:

I Killercrush nascono a Imola nel novembre 2007 dall' idea di Lorenzo Tosarelli e Andrea Betti che cercavano componenti per creare una band Punk Rock. Rispondono alla chiamata Riccardo Pasini e Matthew Cavina, quest' ultimo aveva gia avuto un esperienza musicale insieme a Lorenzo negli Epiphany. I Killercrush propongono un genere musicale molto originale, il beneamato Beach Punk! Pochi mesi fa, a causa di incomprensioni con il resto della band e di scarsa motivazione il chitarrista ha dovuto lasciare i suoi compagni. Dopo un periodo di tre mesi senza un componente, i Killercrush trovano un allegro giovincello che se la cava piuttosto bene con la chitarra e ha tanta voglia di fare: Simone Brienza. Dopo lunghe e travagliate vicende i Killercrush riescono a registrare il loro primo demo contenente quattro pezzi. Il brano qui proposto è stato fatto in memoria del terremoto avvenuto in Abruzzo e lo cantano insieme a Federica Cicognani.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace)

Killercrush ft. Federica Cicognani - Terremoto Dentro


Questo è un brano dei Jungle Tears:

I Jungle Tears sono un power trio di Bologna formatosi nell'estate del 2006 sui banchi di scuola. Attualmente la formazione è composta da 3 musicisti tutti 19enni, Matteo Macino alla chitarra e voce, Riccardo Mengoli al basso elettrico e Luciano Piccininno alla batteria. Questi 3 ragazzi uniscono sapientemente vari generi: il Rock, nelle sue sfumature più roventi, il Punk con le sue note veloci e rapide, e infine il Funk, con la pazzia e il Groove tipici di quel genere. La loro musica e il loro carisma li ha portati anche sul grande palco dello stadio Dall'Ara come band di supporto alle Braghe Corte, grazie al 5° posto ottenuto dopo una lunga selezione musicale. Terminati i vari concerti, e dopo un periodo di pausa, la band si trova ora in studio per provare i pezzi e per scrivere il loro primo vero e proprio album di debutto. Pezzi veloci, tirati ed aggressivi caratterizzati da un suono potente e ben gestito, con testi diretti e incisivi, come si può notare nella loro demo di debutto stagionale, Pugni Chiusi, che racchiude tutta la maestosità e la rabbia che questa band sa sprigionare.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace)

Jungle Tears - Pugni Chiusi


Questo è la prima cover registrata di Marius Ferrari:

Marius Ferrari è una giovane promessa della musica italiana. La sua grande caratteristica è la 's' sibilina alla Jovanotti. Tutt'ora frequenta la scuola di canto di Iskra Menarini, storica vocalist di Lucio Dalla. Di seguito viene presentata la sua prima registrazione in studio con una demo della celebre canzone di Massimo Ranieri.

(Per vedere anche il video della canzone guarda su Youtube)

Marius Ferrari - Perdere L'Amore


Questo è il primo singolo registrato in studio dai Turn Bad:

"Se il mondo fosse un culo il rock sarebbe la supposta, cioè qualcosa di disturbante ma indispensabile" Cit. Turn Bad.
I Turn Bad nascono il 1 Ottobre del novembre 2009 dall'idea di Edde e Lollo, conosciutisi al liceo. Edde contattò Marco, costringendolo a imparare a suonare il basso da autodidatta brutale in vista del primo concerto circa 2 settimane dopo. Con circa ben 4 ore di sala prove alle spalle i nostri eroi affrontano il primo live, con Marco improvvisato cantante. Numerosi cambi di formazione vengono affrontati, con i Nostri alla disperata ricerca di cantante e chitarrista validi, per poi trovare la stabilità con Zatto e Jack, che danno una spinta decisiva alla creatività del gruppo. Ogni membro ha influenze diverse e questo permette al gruppo di sviluppare un sound particolare e variegato, radicato nell'hard rock ma con frangie più metal, blues, rock&roll e perchè no, anche funk! Il repertorio è prencipalmente di brani originali, ma senza disdegnare qualche cover. I concerti a Bologna e dintorni sono numerosi, ma la cosa più importante è vedere dal palco la soddisfazione del pubblico, infuocato dalle note e trascinato dal pogo! I Turn Bad ora cominciano a registrare i loro brani per un primo demo, mentre continua la produzione di brani propri.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace)

Turn Bad - The Bugger


Questo è uno dei brani dei Guidos:

Nel 2009, stanco di suonare bicordi dal sapore metal, Guido Adragna, chitarrista della crossover band bolognese Incomik, inizia a scrivere nuove canzoni. Avendo ben chiare le idee sulle sonorità da dare al nuovo progetto musicale, Guido contatta due vecchi amici: Matteo Cincopan, cantante e chitarrista nel trio beat dell’etichetta Misty Lane, i Poets, e Stefano Menghini, bassista new wave già con Weimar e Reso. Nonostante la prolungata mancanza di un batterista i tre iniziano a fare musica sotto le due torri e sotto lo pseudonimo di Guidos. Autoproducono il loro primo disco omonimo, presentato in versione semiacustica alla Libreria Il Portico di Bologna, durante un concerto/installazione in collaborazione con l’attore/regista Lorenzo Cimmino e col fumettista Pietro Scarnera, autore anche di due testi e della copertina del disco. Nel 2010 i Guidos diventano ufficialmente un quartetto con l’ingresso di Gaia Cesari, batterista del gruppo rock’n’roll Little G & the Colour Frame Band. La band si chiude in sala prove per riarrangiare il vecchio materiale e comporne di nuovo, con una prova speciale trasmessa dagli studi di Radio Kairos durante la trasmissione “Ignoranza Radiofonica”. Nel 2011 esce Avocado, il secondo disco della band, con il bellissimo artwork di Pietro Scarnera. La band presenta il disco dal vivo al Millenium di Bologna in collaborazione con Radio Città Fujico, partecipa alla compilation digitale del Mei per lo record store days e alla trasmissione “La notte degli indipendenti” su Isoradio. A settembre il gruppo vince il contest Energie 2011 organizzato dal comune di Zola Predosa (Bologna).

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace e canale di Youtube)

Guidos - Disco Ultimatum


Questo è un brano dei Overdrive:

Gli Overdrive sono una band di Bologna, totalmente devota all’hard rock. Dopo una serie di esperimenti iniziali, infatti, il complesso, ora più maturo, ultimamente sta provando a comporre brani più aggressivi, dalle sonorità distorte ed energiche. Si vedono già i primi risultati, con le due ultime creazioni: Redemption e Lone Wolf Booze, che la band si accinge a registrare a breve. Maurizio Meliconi (chitarra ritmica), Christian Duka (chitarra solista), Riccardo Galetti (voce), Ariele Aldrovandi (basso) ed Alessandro Fusco (batteria) si incontrano nel 2009, nella stessa classe del liceo Righi di Bologna e si accorgono di avere come grande interesse comune la musica. La formazione della band è quindi immediata: dopo un brevissimo periodo di prove la band ha già la sua prima data live, organizzata dagli amici Mechanical Rapist. Così il 9 gennaio 2010 gli Overdrive si esibiscono per la prima volta in pubblico e presentano già il loro primo brano inedito, la storica Rock N Roll Revival. Da allora la band si è esibita in gran parte dei locali bolognesi, dalle discoteche fino ai grandi locali per musica live, come il TPO, il Thunderdome, il Blogos, il Sottotetto. Gli Overdrive hanno avuto l’onore di suonare con band bolognesi già affermate, quali i Noise Pollution o i Disease Illusion. Il genere di riferimento per tutti i membri della band è l’hard rock, ma le ispirazioni sono rivolte anche al metal, al funky, al blues, insomma a tutto ciò che possa impressionare di più i cinque musicisti. Christian e Riccardo frequentano l'MMI (Modern Music Institute), rispettivamente nelle sedi di Bologna e di Modena e Ariele studia privatamente presso il BLIT del maestro Tiziano Zanotti. Ultimamente c’è stata una variazione nell’organico, dovuta al fatto che Alessandro Fusco è momentaneamente negli Stati Uniti, per trascorrere un anno formativo all’estero. Alla batteria si è quindi inserito Fabrizio Camassa (formatosi presso Ivano Zanotti), che per il momento sostituisce il batterista originale. La band si avvia al suo terzo anno di età: i brani originali sono già otto e il gruppo sta lavorando per poter finalmente pubblicare il suo primo EP.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace)

Overdrive - Dark Wings


Questo è un brano dei No Exit Tonight:

I No Exit Tonight sono una band Pop Punk imolese,formata a Maggio 2011. Inizia da subito un intensa stagione live nel circondario imolese e a giugno registra il primo singolo al Fat Cino Records di Cesena,la canzone entra a far parte della All You Need is Punk Compilation Vol.1 a Luglio,mese in cui la band si prende una pausa estiva dai concerti per finire di comporre i brani per il loro primo EP che viene registrato a settembre 2011 sempre al FCR studio,dopo l uscita del cd la band ricomincia la stagione live,a dicembre 2011 arriva Carne alla tanto ricercata seconda chitarra e la band ricomincia a comporre materiale nuovo per il loro primo album con un sound piu complesso e particolare.

(Per maggiori informazioni visitate il loro canale Youtube)

No Exit Tonight - One Stepback


Eccovi un gruppo tutto particolare, i BalKaniça:

Preferisco far presentare i BalKaniça da soli qui Biografia.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace)


Questo è uno dei brani dei Seven Hours To Death:

Sono un gruppo composto da 6 membri, tutti nella fascia dei 16/18 anni: Federico Baldi (Gengio), batterista che ha suonato per vari anni batteria Jazz e studia teoria musicale con l'ABRSM (una scuola molto rinomata in Inghilterra, i suoi diplomi sono riconosciuti all'estero). Francesco Stefanini (Sbi), un ottimo chitarrista, ha una tecnica a un livello molto elevato. Riccardo Rosi (Rosi), cantante solista, l'unico maggiorenne del gruppo. Alberto De Maria (Albertone), bassista da 2 anni, ma prende lezioni dal bassista degli "Skiantos", diventa ogni giorno più bravo. Tommaso Diolaiti (Prezzy),cantante e chitarrista, è lui che scrive i testi delle loro canzoni. Davide Sebartoli (Dabu), tastierista, in realtà studia Pianoforte classico e Jazz, anche lui studia teoria musicale con l'ABRSM, il prossimo anno entrerà in conservatorio per composizione. Fanno un Rock demenziale affrontato in modo serio, una definizione un po’ strana, ma che meglio descrive il loro genere musicale. Quando li chiamano a suonare portano sempre della gente, e quando li sentono suonare non possono che divertirsi!

(Per maggiori informazioni visitate il loro canale Youtube)

Seven Hours To Death - Farfalle Rosa e Cacciatori Daltonici


Questo è uno dei brani dei Fahrenheit 451:

I Fahrenheit 451 nascono nel 2008 a Cento ( Ferrara). La formazione comprende: Tommaso Valentini alla batteria, Luca Chiari alla chitarra e alla voce, al basso Giacomo Valentini e alla chitarra solista Giuseppe Forte. Inizialmente Giacomo non faceva parte del gruppo e solo in seguito deciderà di unirsi alla band del fratello gemello, dato che erano a corto proprio di un bassista. I Fahrenheit 451, (nome ispirato all’omonimo libro di Ray Bradbury) cominciano quindi a esibirsi alle feste di loro amici, fino al 2009-2010 quando iniziano a suonare nei locali e pub della zona (Ferrara, Bologna, Modena,) riuscendo ad aggiungere, a cover di artisti come Green day, Sum 41, Blink 182, Nirvana, anche pezzi propri. Il gruppo si classifica inoltre terzo al Ferfilò music festival 2010, ottenendo anche una buona critica dalla giuria. Importante all’interno del gruppo è Tommaso che inizia a suonare la batteria a 9 anni, ed è quindi il “veterano” della band, anche se Luca, Giacomo e Giuseppe nonostante abbiano cominciato a suonare più tardi chitarra e basso, sono comunque a buonissimi livelli. Il sound del gruppo si rifà al rock/ punk-rock degli anni ’80, anche se a differenza di questo genere la voce è più curata e in risalto.

Fahrenheit 451 - Sunshine


Questo è uno dei brani dei Phono Emergency Tool:

I Phono Emergency Tool compaiono per la prima volta nella compilation "Soniche Avventure VIII" (2003 Fridge Records) con "I’d rather be a mosquito", brano selezionato tra quanto scritto e registrato da Andrea Sgarzi nel proprio studio. L’attrazione per l’esperienza live, sfocia nell’apparizione in occasione della rassegna Stone Age di Villa Serena (BO) dove P.E.T. diventa una rock band composta da Andrea Sgarzi alla chitarra/voce, Sandro Sgarzi al basso/voce e Marco Lama alla batteria. Le precedenti esperienze (in comune e non) dei tre componenti della band (slang, mud bubble, buzzer, banana boys, geremia rock band, twilight, del nastro), anche in vesti diverse, (in qualche modo sono tutti chitarristi, bassisti e batteristi) permettono alla nuova formazione di raggiungere velocemente intesa e solidità nel suono, proponendo una playlist composta da brani di Andrea, brani di Sandro e alcune cover.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace e sito internet)

Phono Emergency Tool - Get Lost


Questo è un brano dell'ultimo album dei Sweet Vendetta:

Si presentano da soli qui: Biografia.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace)

Sweet Vendetta - Liberty Street


Questo è uno dei brani dei 100 Giorni:

La band " 100 Giorni " nasce nell'ottobre del 2008 ed è composta da 5 elementi: Bidi alla chitarra elettrica e voce; Spampy alla chitarra elettrica; Nobla alle tastiere, console, batteria elettronica e voce; Biga al basso elettrico; Macca alla batteria.
La band si avvale anche della collaborazione di Alessandra Tani alla voce. La composizione dei brani è originale, il genere musicale si orienta sull’alternative rock, una fusione tra rock e rap. I testi rap vengono scritti da Nobla, mentre i testi rock sono prodotti da Bidi. Dopo un lungo periodo di studio e ricerca orientato alla fusione del gruppo e alla definizione del proprio stile, finalmente il gruppo debutta in concerto nel 2010 a Pontecchio Marconi nell’ambito della rassegna ‘Rock Dem’. Nel 2010 e 2011 partecipa come finalista alle edizioni del concorso per bands emergenti ‘Energie’ indetto dal Comune di Zola Predosa (BO). Nel 2010 riceve ivi il premio speciale per la ‘migliore atmosfera’, e viene anche citato fra i migliori artisti del momento nello ‘Zola Magazine’. Nel 2010 è stato scelto dal ‘Centro Giovanile Torrazza’ di Zola Predosa (BO) per suonare all’ “Estate Rialese”. Nel 2011 partecipa alla prima edizione del Concorso ‘Rock Dem’. Sempre 2011 è stato scelto dall’Associazione di teatropoesiamusicacinema “Il Mostro” (nell’ambito dei progetti per il Centro Giovanile Blogos sostenuti dal Comune di Casalecchio di Reno) per la realizzazione di un videoclip promozionale con la regia di Chiara Stefani e la fotografia di Andrea Dalpian. In occasione del videoclip, intraprende la prima esperienza di registrazione presso lo studio dell’Ass. Montagna di Suono di Casalecchio di Reno (BO). Ancora nel 2011 suona presso il centro Katia Bertasi di Bologna nella rassegna ‘Rock Zuven’ organizzata dall’Associazione B0 Ground, sostenitrice delle bands emergenti del territorio bolognese. Il 18 Febbraio 2012 suona presso il centro Torrazza di Bologna per la presentazione ufficiale del loro videoclip " Cosa vuoi da me ".

(Per maggiori informazioni visitate il loro Canale Youtube)

100 Giorni - Cosa vuoi da me


Questo è uno dei brani dei No Limits:

Il gruppo è composto da: Beppe al basso; Cala alla chitarra solista/voce; Nasser alla chitarra melodica; Marc alla batteria; Simona come seconda voce e Fini alla tastiera.
La banda dei "no limits", nasce 2 anni fa (verso giugno) dalla voglia di suonare di due membri iniziali del gruppo, beppe e cala che, frequentando il campo estivo "estate ragazzi", decidono di ritrovarsi per "suoneggiare" . Dopo aver suonato insieme per qualche mesetto spunta l'idea di provare a fare una band e riuscire a metere su qualche pezzo proprio . Così, vengono coinvolti il chitarrista Francesco Nasser ( nass ) e il tastierista Riccardo Fini (fini). Dopo aver composto già qualche melodia, spunta il "problema" del batterista, perchè, infatti , la difficoltà di trovarne uno , ci fa impiegare molto tempo a provare solo melodie e accordi vari senza una batteria di supporto ma, dopo aver messo su internet un annuncio, spunta come per miracolo Marcello Di Pietro che, dopo averci fatto vedere cosa sapeva fare, si è scoperta la sua simbiosi con il nostro stile musicale. Infine arriva anche una ragazza di nome Simona che , dopo essersi fidanzata con cala, si scopre avere una bella voce melodica e, di conseguenza, viene subito arruolata

No Limits - We Can Do Everithing


Questo è uno dei brani degli Atertrip:

Gli Atertrip nascono nel giugno del 2010 dall’unione di Greta Salvalai (voce), Luca Cavazzoni (chitarra), Eleonora Ricci (tastiera) e Federico Salvarani (basso). I quattro, forti di esperienze passate, decidono da subito di buttarsi nella composizione di brani originali, ma il gruppo non è ancora al completo; manca infatti il batterista che, dopo varie vicissitudini, viene identificato in Riccardo Casolari. Con un volto fisso dietro i piatti, le menti degli ora cinque componenti del gruppo cominciano a lavorare a pieno regime impegnandosi in composizioni che cercano di unire e uniformare i gusti di tutti, mediando le più svariate influenze, nel tentativo di trovare uno stile e un sound originale che caratterizzi il gruppo. Questa idea si riscontra anche nella scelta del nome che unisce due parole, una latina (ater, che letteralmente significa “oscuro, misterioso”) e una inglese (trip, che significa “viaggio”). Ai primi esperimenti sonori del gruppo segue una serie di concerti per sagre e locali di Modena e provincia, e, a quasi un anno dalla loro prima prova, la registrazione del primo demo, “New Justice”, contenente cinque brani originali composti durante i lunghi mesi di collaborazione. Nel 2012 prosegue l'attività live del gruppo tra locali e concorsi, mentre nascono e crescono sempre nuovi brani.

(Per maggiori informazioni visitate il loro MySpace)

Atertrip - New Justice



XV Puntata Live! 12.07.2012 15:00 -1962 Giorni Listen Here!
Accendi Spegni Suono Opzioni Emoticon Storia FAQ Kide Chat
Ospite_3989: «link»
Ospite_3006: Congrat http://www.videoming.stream
Ospite_4700: Passion the site-- extremely user pleasant and great deals to see! «link»
Ospite_5627: Great website! It looks extremely expert! Keep up the helpful job! «link»
Ospite_3346: Love the tinder dating site ( «link» )-- really individual friendly and lots to see!
Ospite_1114: You're an extremely practical internet site; couldn't make it without ya! «link»
Ospite_1044: Passion the website-- extremely user pleasant and lots to see! «link»
Ospite_9152: Amazing this is a advantageous webpage. «link»
Ospite_1364: Whoa such a invaluable website. «link»
Ospite_2204: Great web tinder dating site free ( «link» )! It looks really professional! Maintain the excellent job!
Ospite_2069: I like this site - its so usefull and helpfull. «link»
Ospite_8019: Appreciate it! This a remarkable internet tinder dating site ( «link» ).
Ospite_4651: Wow because this is extremely good work! Congrats and keep it up. «link»
Ospite_9436: Great looking internet site. Assume you did a great deal of your very own coding. «link»
Ospite_8986: I appreciate reading your web sites. Thanks a lot! «link»
Ospite_2621: Many thanks very useful. Will share tinder dating site ( «link» ) with my friends.
Ospite_8648: You're an extremely useful site; couldn't make it without ya! «link»
Ospite_8043: Your stuff is really significant. «link»
Ospite_3309: I love this site - its so usefull and helpfull. «link»
Ospite_8147: Many thanks! It is an outstanding tender dating site free ( «link» ).
Ospite_9141: Great website! It looks very expert! Maintain the helpful work! «link»
Ospite_8003: You've got incredible thing here. «link»
Ospite_5289: Thank you! This a great internet site! «link»
Ospite_3983: Many thanks very practical. Will certainly share website with my friends. «link»
Ospite_3007: Wow cuz this is great work! Congrats and keep it up. «link»
Ospite_1341: You have the most impressive webpages. «link»
Ospite_8402: Thanks a lot for sharing this great web site. «link»
Ospite_2133: Keep up the remarkable work !! Lovin' it! «link»
Ospite_7879: Many thanks, this website is very useful. «link»
Ospite_6812: Great looking web tinder dating site ( «link» ). Assume you did a great deal of your very own html coding.
Ospite_8957: Simply just needed to say I'm just relieved I stumbled on your web tinder dating site ( «link» ).
Ospite_2242: say thanks to so much for your web tinder dating site free ( «link» ) it helps a great deal.
Ospite_4925: Sustain the outstanding job !! Lovin' it! «link»
Ospite_5787: Thanks intended for giving these kinds of awesome written content. «link»
Ospite_8098: Thanks for offering this sort of substantial posting. «link»
Ospite_7044: I delight in the data on your web site. Thanks a lot! «link»


Nome:
Messaggio:

:) :( ;) :P :D :| :O :S O.O 8) :_( :-* (!) (?)
 
 
© All rights reserved to Black Pirates Radio ©   -   Site by Baldo™